1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Comunicato stampa - 13/08/2007

Un martedì ricco di eventi

Domani, martedý 14 Agosto, alle ore 21:00 a Carro nella Piazza della Chiesa si concluderÓ la sesta edizione del Festival Paganiniano con il Concerto degli Archi della Scala, un organico formato da 15 elementi, con il violino solista Giovanni Angeleri (anche lui vincitore in una delle ultime edizioni del Premio Paganini di Genova). Il programma prevede le Antiche arie e danze per archi di Ottorino Respighi, la Sinfonia in RE maggiore G.490 per archi di Luigi Boccherini, il notissimo concerto "Le streghe" di Nicol˛ Paganini (ancora ineseguito sinora nel contesto del Festival paganiniano di Carro) e l'Andante e rond˛ per violino e archi di Franz Schubert. Dopo un breve intervallo gli Archi della Scala con Angeleri proseguiranno con l'Andante amoroso e allegro a movimento perpetuo per violino e archi, sempre di Paganini, con il Divertimento in RE maggiore K.136 per archi di Mozart, per concludere con il "Cantabile" e le Variazioni sul carnevale di Venezia per violino e archi di Paganini. Un programma imperdibile quindi, sia dal punto di vista delle musiche che da quello del livello interpretativo. L'Ensemble degli Archi della Scala, formato da prestigiosi musicisti dell'Orchestra del famoso Teatro Italiano, desta grande interesse per le nuove e sorprendenti proposte musicali, definite dai critici di "rara bellezza". Gli interpreti, uniti nel raro intento di ricercare, tra gli autori del periodo barocco e gli operisti dell'ottocento, composizioni di altissimo valore artistico anche se meno conosciute ed eseguite, offrono all'ascoltatore programmi squisitamente interessanti e di alto livello culturale.

Sempre domani alle ore 21,15 in piazza XIII Dicembre a Montemarcello sarÓ di scena il celebre attore di origine spezzina Antonio Salines con uno spettacolo di affascinante impatto emotivo intitolato "L'usuraio e la sposa bambina",tratto da Dostoevskij e adattato e ridotto da Roberto Lerici.
Al fianco di Salines,che vanta un'importante attivitÓ teatrale al fianco di artisti del calibro di
Carmelo Bene,Marina Malfatti,Anna Proclemer,e reso noto al grande pubblico televisivo dal ruolo di Jean Luc Beauville nel famoso sceneggiato "Elisa di Rivombrosa",si esibirÓ l'affermato pianista, anch'egli spezzino,Claudio Cozzani cui Ŕ affidata l'esecuzione di musiche di Chopin,Scriabin e Cajkovskij.
Il concerto,inserito nel XIII Festival Provinciale "I Luoghi della Musica",Ŕ organizzato dall'Associazione Musicale "Il Pianoforte" in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura della Provincia della Spezia e l'Assessorato alla Cultura del Comune di Ameglia.
L'ingresso Ŕ libero.

A Brugnato nel Chiostro del Museo Diocesano (in caso di maltempo nel Centro Convegni) sarÓ in scena lo spettacolo di cabaret "Tipe da Spiaggia" a cura del Teatro del Ghigno, da un'idea di Paola Maccario di e con Rossana Carretto, Pia Engleberth e Paola Maccario. L'ingresso Ŕ gratuito

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO