1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

COMUNICATO STAMPA - 10/5/2007

Sabato 12 maggio... Boscaioli in città

La Provincia capofila di un progetto europeo sulla rivitalizzazione delle zone rurali e montane

Sabato 12 maggio a partire dalle ore 10 i giardini pubblici della Spezia (area monumento Garibaldi) ospiteranno "Boscaioli in città", manifestazione organizzata nell'ambito del progetto europeo Interreg IIIC Robinwood REMED. Ad aprire la giornata sarà un'esibizione di boscaioli impegnati nel taglio del legno, a cui seguiranno un corso teorico sull'abbigliamento antinfortunistico e i carburanti ecologici, una dimostrazione pratica sull'uso della motosega e una gara di taglio del legno. Sarà inoltre allestita una mostra fotografica di Edoardo Giavelli accompagnata da un buffet di prodotti tipici della Val di Vara.
Robinwood è un progetto cofinanziato dalla Commissione Europea che ha l'obiettivo di rivitalizzare le zone rurali e montane tramite lo sviluppo sostenibile ottenuto dalla gestione integrata delle foresta. "La Provincia si è proposta come capofila del programma Interreg IIIC di Robinwood - dichiara l'Assessore provinciale all'Agricoltura Federico Barli - ha il paternariato della Regione Liguria, delle Comunità Montane del nostro territorio, del Cidaf, del Parco di Monte Marcello e della Regione spagnola della Murcia. La manifestazione di sabato, che si aprirà con l'esibizione di boscaioli impegnati nel taglio del legno, nasce dall'idea che nella Val di Vara, ed in particolare nella zona di Carro, si potrebbe istituire un vero e proprio distretto del legno. Il progetto si pone infatti l'obiettivo di classificare tutto il legno della Val di Vara nell'ottica di un riutilizzo del materiale del taglio nel campo della bioedilizia, nel settore vitivinicolo del nostro territorio e all'interno di un piano di assestamento in alveo fluviale."
La mostra fotografica che verrà allestita nei giardini pubblici avrà invece la finalità di far comprendere agli spezzini l'importanza del bosco all'interno della comunità provinciale. "Molti studi sociologici - continua Barli - hanno infatti dimostrato che il cittadino non percepisce il bosco come elemento di sviluppo e non ritiene opportuni investimenti pubblici a sostegno delle attività ad esso legate. Ritengo invece che sia fondamentale sensibilizzare l'opinione pubblica su questa tematica e la manifestazione di sabato rientra pienamente nella filosofia della Provincia di avvicinare l'entroterra alla città."
La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con la Proloco di Carro e Castello e il Consorzio Biologico della Val di Vara e nel corso dell'esibizione dei boscaioli verranno utilizzati solo carburanti ecologici.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO