1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

COMUNICATO STAMPA - 5/04/2007

Nuova veste per l' Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica presso la Stazione Centrale

Inizia anche quest'anno con il mese di aprile, peraltro a ridosso delle festività pasquali, la stagione turistica che vedrà arrivare nel nostro territorio numerosi turisti, molti dei quali stranieri.
È in continua crescita infatti il turismo straniero nella nostra provincia come emerso dall'analisi dei dati finali relativi alle presenze mensili dei turisti nella scorsa stagione. Essi mettono in risalto quanto già si era avuto modo di percepire nel corso dello scorso anno e cioè che si è riscontrato, già a partire dal mese di aprile del 2006, un incremento del turismo internazionale con un sempre maggior numero di arrivi di turisti americani, tedeschi, olandesi, francesi e svizzeri.
Attualmente poi è cambiato anche lo scenario di riferimento poiché la Provincia, in virtù della Legge Regionale n°28 del 4.10.2006 che in materia di turismo delinea per la nostra Regione un assetto organizzativo più moderno e funzionale, ha assunto un ruolo cardine di fondamentale importanza .
Infatti è l'amministrazione provinciale oggi e non più l'APT (Azienda di promozione turistica) ad occuparsi del coordinamento e della gestione degli uffici di informazione e accoglienza turistica (IAT) in convenzione con i Comuni sede degli sportelli informativi.
Quindi, insieme alle precedenti competenze in materia di professioni turistiche, classificazioni delle strutture ricettive, agenzie di viaggio, concessioni di incentivazioni alle imprese turistiche si aggiungono per la Provincia le nuove funzioni di informazione e accoglienza turistica e di promozione e valorizzazione del territorio provinciale nei suoi diversi aspetti turistici, culturali, naturalistici, eno-gastronomici.
Proprio in funzione di questo nuovo contesto venerdì 6 aprile alle ore 9:45 sarà inaugurato il nuovo IAT (Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica) presso la Stazione Centrale della Spezia.
La novità di questo ufficio, gestito in convenzione dalla Provincia, dal Comune della Spezia e dal Parco delle Cinque Terre, sarà l'apertura settimanale, compresa la domenica, con orario continuato.
Lo IAT effettuerà il seguente orario:
da ottobre a marzo: ore 9:00 - ore 16:00;
da aprile a settembre: ore 9:00 - ore 19:00.
Il nuovo IAT metterà a disposizione degli utenti materiale informativo edito dalla Provincia; presso il punto informativo si potranno infatti trovare, nelle principali lingue europee, opuscoli sulla nostra città, sul Golfo dei Poeti, le Cinque Terre, la Val di Magra e la Val di Vara, piantine della città, cartine, brochure dei musei presenti sul nostro territorio.
Per la sua prima settimana di attività lo sportello ufficio sarà aperto, con orario continuato, dalle ore 9:45 alle ore 15:45 per poi iniziare a funzionare a pieno regime.
L'innovazione di questo ufficio, rappresentata dal rifacimento della struttura stessa e dall'orario continuato senza interruzione nell'ora di pranzo si inquadra in una ben più ampia attività di promozione locale in questo contesto intesa come cura dell'informazione e dell'accoglienza tramite gli IAT.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO