1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Comunicato Stampa - 19. 02. 2013

Con il convegno "Giovani cittadini e cittadine: un capitale sociale da valorizzare. Politiche e azioni di sostegno alla cittadinanza attiva e al volontariato" prende il via il progetto "Anche tu, per esempio".

SarÓ il convegno  "Giovani cittadini e cittadine: un capitale sociale da valorizzare. Politiche e azioni di sostegno alla cittadinanza attiva e al volontariato", in programma giovedý 21 febbraio dalle 15.30 alle 17.30 nella Sala Consiliare della Provincia della Spezia a dare ufficialmente il via alle attivitÓ del progetto "Anche tu, per esempio", promosso dall'ente guidato dal Commissario straordinario Marino Fiasella in partenariato con il Comune di Reggio Emilia, il Centro di Servizio per il Volontariato della Spezia Vivere Insieme e il centro Europe Direct - Carrefour europeo Emilia. "Anche tu, per esempio", si rivolge ai giovani del territorio provinciale di etÓ compresa fra i 15 e i 29 anni, per incrementare le buone pratiche di cittadinanza attiva, l'inserimento nella  vita sociale e le esperienze di volontariato.
Coerentemente con queste finalitÓ, nel convegno verranno presi in esame i temi della partecipazione, del capitale sociale e del rapporto fra giovani ed istituzioni; inoltre, saranno illustrati i dettagli e le tempistiche del progetto. All'evento, aperto alla cittadinanza, sono invitati giovani, giornalisti, rappresentanti delle istituzioni locali, del mondo dell'istruzione, del volontariato e del welfare.
Dopo il saluto del Commissario Straordinario della Provincia della Spezia Marino Fiasella e del Prefetto della Spezia Giuseppe Forlani, interverranno, moderati dal Responsabile Servizio Europa e Coordinamento Comuni della Provincia della Spezia Massimo Bonati: Natalia Maramotti, Assessore alla Cura della comunitÓ del Comune di Reggio Emilia, Iuna Sassi, Assessore all'Educazione del Comune di Reggio Emilia, Andrea Poluzzi, Europe Direct - Emilia, Emilio Pontali, Presidente del Centro di Servizio per il Volontariato della Spezia "Vivere Insieme", Olivia Zocco, Funzionario Servizio Europa, Coordinamento dei Comuni - Provincia della Spezia, Anna Cossetta, docente di Sociologia Generale dell'UniversitÓ degli Studi di Genova.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO