1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Nota Stampa - 09.09.2010

Fiasella: "Un pensiero di cordoglio umano e istituzionale per il Sindaco Angelo Vassallo. Hanno ucciso un modello di comportamento."

"La tragica esecuzione a colpi di pistola di Angelo Vassallo, Sindaco di Pollica, mi impone una riflessione su due livelli: l'una umana, di tristezza, cordoglio e solidarietÓ per la famiglia di Angelo. L'altra istituzionale, di profondo dolore per la scomparsa di un Sindaco che, con le sue idee e la sua azione amministrativa, si Ŕ proposto come un modello di comportamento: il Sindaco pescatore, il Sindaco delle ordinanze per la difesa del territorio ed il rispetto dell'ambiente, la sua battaglia a favore della legalitÓ. Tutto questo rappresenta una grande ereditÓ politica e civile che Angelo Vassallo ci lascia e di fronte alla quale sia la societÓ civile sia la politica dovrebbero avviare una riflessione profonda. Per questo faccio eco alle parole di Saviano: "Angelo Vassallo rischia di morire per un giorno soltanto e di essere subito dimenticato".
Marino Fiasella

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO