1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

COMUNICATO STAMPA - 03.09.2010

"Dite a tutto il mondo che ho paura di morire".

L'Assessore provinciale alle Pari opportunitÓ, Paola Sisti, intende esprimere il suo sostegno alle iniziative locali e nazionali volte a salvare la vita di Sakineh Mohammadi-Ashtiani.
"Il mio appello Ŕ ovviamente rivolto al governo iraniano perchÚ salvi la vita di Sakineh, ma Ŕ rivolto anche a sollecitare tutte le coscienze rispetto al ruolo che ancora oggi ha la donna in moltissimi Paesi, quanto poco sia rispettata e quanto ancora subisca condizionamenti, violenze, umiliazioni.
Per questo aderisco all'appello lanciato dalla UIL per promuovere una manifestazione provinciale a sostegno dei diritti delle donne dell'Iran e di tutte quelle donne vessate ingiustamenteá da una politica oscurantista e antidemocratica. Credo nell'importanza dell'opinione pubblica e dei mezzi di comunicazione come veicolo fondamentale di libera informazione: Ŕ importante che del caso di Sakineh si parli e che tutte le persone che possono si mobilitino a suo sostegno. Anche i Social Network sono diventati uno strumenti significativo per sostenere battaglie di civiltÓ. Ho visto che giÓ molti utenti di FB si sono messi come foto del profilo quella di Sakineh: invito tutti a fare altrettanto, contribuendo con un piccolo segnale a tenere viva l'attenzione sul caso di Sakineh e sul problema della condizione femminile in generale."

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO