1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

COMUNICATO STAMPA - 06/07/2010

Fiasella alla Camera dei Deputati rappresenta le Province italiane

Il Presidente della Provincia della Spezia, Marino Fiasella, partecipa come rappresentante delle Province italiane all'audizione della XIV Commissione - Politiche dell'Unione Europea - della Camera dei Deputati che si tiene oggi a Roma.
L'audizione dell'UPI  si svolge nell'ambito dell'esame del programma legislativo e di lavoro della Commissione europea per l'anno 2010 e del programma dei 18 mesi del Consiglio dell'Unione europea presentato dalle Presidenze spagnola, belga e ungherese.
"E' una grande soddisfazione essere stato scelto dall'UPI quale relatore durante i lavori della commissione parlamentare - dichiara Fiasella - questo non fa che confermare il grande impegno e l'attenzione che la Provincia della Spezia rivolge all'Europa e al ruolo attivo che le Province devono avere per favorire le politiche del lavoro e dell'innovazione, lo sviluppo di energie alternative, la qualitÓ dei servizi, al fine di favorire la crescita economica e sociale dei territori, in uno scenario europeo che pu˛ e deve utilizzare gli strumenti che vengono offerti dall'Unione."
Le Province italiane intendono riaffermare con forza il loro ruolo, soprattutto in un momento di crisi economica come quello che stiamo vivendo, per le competenze che possono mettere in campo: questo vale quando si parla di qualitÓ dei servizi pubblici, di interventi locali per promuovere l'occupazione, di sviluppo di iniziative innovative ecocompatibili.
Pi¨ in generale, le Province si candidano a svolgere un ruolo fondamentale di supporto nell'attuazione della Strategia EUROPA 2020, finalizzata a modernizzare la Pubblica Amministrazione, promuovere la "green economy", favorire l'integrazione degli immigrati, sviluppare nel Mediterraneo una Zona di Libero Scambio: tutti obiettivi che non possono essere raggiunti senza il concorso attivo degli Enti locali nella loro qualitÓ di Istituzioni pi¨ vicine ai cittadini e ai territori.
"In quest'ottica di sviluppo e di crescita - dichiara Fiasella, che Ŕ anche vicepresidente dell'associazione Arco Latino e membro del Congresso dei Poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa - vogliamo lavorare sul territorio provinciale: nel mese di settembre organizzeremo insieme ad UPI una conferenza internazionale sulla sostenibilitÓ ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici presso l'isola Palmaria, per approfondire le tematiche della salvaguardia ambientale e dello sviluppo energetico."
 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO