1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

COMUNICATO STAMPA - 6/11/2007

Foto do gruppo

Si è tenuto ieri presso l'Ostello Via Francigena sul Passo della Cisa un incontro tra gli Assessori al Turismo delle province della Spezia, Parma, Lucca, Massa-Carrara per rilanciare il progetto "Cammina Cammina", patrocinato dal ministero per i Beni e le Attività Culturali , con l'intento di valorizzare e restituire, grazie allo sforzo congiunto dei territori interessati, un senso estetico e turistico al tratto della Via Francigena che interessa le quattro città.
L'incontro, ha spiegato l'Assessore al Turismo della Provincia Federico Barli, ha costituito l'occasione per riproporre un itinerario che dalla Pianura Padana porta alla Lucchesia passando per le terre della Spezia e di Massa-Carrara ma soprattutto ha gettato le basi di una nuova e fattiva collaborazione tra le Province della Spezia, Massa-Carrara, Lucca, Parma con lo scopo di far scoprire i sapori e l'ospitalità che si può trovare percorrendo questo tratto della Via Francigena in mezzo alla natura, ai borghi sparsi, alle bellezze artistiche e storiche che ben contraddistinguono queste quattro Province.
Tutto questo nell'ottica di far si che i viaggiatori possano riscoprire i vecchi sapori di un tempo, conoscere i prodotti tipici, riassaporare vecchie ricette locali, immergersi nella natura e nella storia. A tale scopo si è parlato anche dei finanziamenti previsti per la creazione di una nova ed adeguata cartellonistica, per l'adeguamento dei percorsi da percorre a piedi, per un attento censimento delle strutture che si adattano allo spirito del progetto.

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO