1. Mappa del sitomappa
Stampa

Obbligo di utilizzo del portale Istanze On Line

Il DPCM del 13/11/2014 (pubblicato in GazettaUfficiale il 12/1/2015) fissa all' 11 agosto 2016 il termine entro il quale la Pubblica Amministrazione deve necessariamente provvedere ad informatizzare la gestione dei procedimenti di propria competenza.
La Provincia della Spezia ha attivato un sistema di presentazione telematica delle Istanze OnLine a disposizione dicittadini, imprese ed enti per l'esercizio dei diritti di cittadinanza digitale sanciti dalla normativa, in ottemperanza alle disposizioni del Codicedell'Amministrazione Digitale (CAD).
Attraverso il Portale — raggiungibile tramite l'indirizzo http://iol.provincia.sp.it — è possibile accedere viaweb alle diverse tipologie di servizion-line predisposte,compilare formulari e moduli per via digitale, integrarli con gli allegati richiesti ed inviarli per via telematica agli uffici competenti in sostituzione delle tradizionali procedure cartacee (come stabilito dal Regolamento approvato con Atto del Commissario Straordinario n°43 in data 7 Marzo 2014).
Dal momento che le dichiarazioni rilasciate attraverso il portale, come previsto dal CAD, hanno valore legale, è necessario compilare una semplice form di iscrizione al servizio e completare la procedura di accreditamento, avente lo scopo di verificare l'identità del presentatore delle istanze.
Il portale contiene un' ampia sezione dedicata alle Istruzioni di utilizzo ed una breve presentazione per slides.
 
Si fa inoltre presente che trascorso il termine sopra indicato (art, 17 c.2: "... obbligo di adeguamento dei propri sistemi di gestione informatica dei documenti entro e non oltre diciotto mesi dall'entrata in vigore del DPCM ...") non saranno più ritenute accettabili istanze presentate in cartaceo o via PEC per le quali risulti disponibile il corrispondente formulario telematico.