1. Mappa del sitomappa
Stampa

Organi di Governo

Sono Organi di Governo della Provincia:

 
 

Il Presidente

Il Presidente della Provincia rappresenta l'ente, convoca e presiede il Consiglio Provinciale e l'Assemblea dei Sindaci, sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all'esecuzione degli atti; esercita le altre funzioni attribuite dallo statuto.
Il presidente della provincia dura in carica quattro anni.

Il Consiglio Provinciale

Il Consiglio Provinciale è l'organo di indirizzo e controllo, propone all'Assemblea dei Sindaci lo statuto, approva regolamenti, piani, programmi; approva o adotta ogni altro atto ad esso sottoposto dal Presidente della Provincia; esercita le altre funzioni attribuite dallo statuto. Su proposta del Presidente della Provincia il consiglio adotta gli schemi di bilancio da sottoporre al parere dell'Assemblea dei Sindaci. A seguito del parere espresso dall'assemblea dei sindaci con i voti che rappresentino almeno un terzo dei comuni compresi nella provincia e la maggioranza della popolazione complessivamente residente, il consiglio approva in via definitiva i bilanci dell'ente.
Il consiglio provinciale dura in carica due anni.

L'Assemblea dei Sindaci

L'Assemblea dei Sindaci ha poteri propositivi, consultivi e di controllo secondo quanto disposto dallo Statuto. L'Assemblea dei Sindaci adotta o respinge lo Statuto proposto dal Consiglio e le sue successive modificazioni con i voti che rappresentino almeno un terzo dei comuni compresi nella Provincia e la maggioranza della popolazione complessivamente residente. L'assemblea dei sindaci e' costituita dai sindaci dei comuni appartenenti alla Provincia.
 

ATTRIBUZIONE DELEGHE

Con decreto del Presidente n. 51 del 25.3.2015 sono stati individuati i seguenti consiglieri  a cui vengono attribuite le specifiche deleghe nelle materie a fianco di ciascuno riportate:
-         Abruzzo Fiorenzo - Consigliere con delega a: Pianificazione territoriale - Tutela e valorizzazione dell'ambiente -  Edilizia Scolastica - Difesa del Suolo;
-         Da Passano Andrea - Consigliere con delega a:  Strade e viabilità 
 

 


(come stabilito dagli artt. 54-55-56-59-68 della LEGGE 7 aprile 2014, n. 56 - "Disposizioni sulle citta' metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni)