1. Mappa del sitomappa
Stampa

Rifiuti urbani: quali e quanti?

La Regione Liguria, le Province liguri, gli Ambiti territoriali ottimali e l'Arpal hanno predisposto un sistema omogeneo per la trasmissione e l'elaborazione delle informazioni riguardanti i rifiuti urbani e la raccolta differenziata.

La finalitÓ Ŕ quella di disporre di dati oggettivi, attendibili e confrontabili nel tempo.

A questo scopo risulta indispensabile la partecipazione dei Comuni che costituiscono la fonte di produzione dei dati per il territorio di competenza.

A partire dal 2007 i dati relativi allo smaltimento ed alla raccolta differenziata saranno trasmessi da Comuni alle Province tramite la Scheda rilevamento dati, per la cui compilazione Ŕ stata predisposta una apposita Circolare.

 
 
 

I dati trasmessi saranno elaborati per la determinazione dei risultati conseguiti nella raccolta differenziata secondo il Metodo definito a livello regionale.

 

Linee guida per il censimento dei rifiuti urbani mediante l'utilizzo del portale "Ambiente in Liguria"