1. Mappa del sitomappa
Stampa

Indicatore di tempestività dei pagamenti

D.Lgs. 14/03/2013, n. 33 
Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.
Pubblicato nella Gazz. Uff. 5 aprile 2013, n. 80.

Art. 33  Obblighi di pubblicazione concernenti i tempi di pagamento dell'amministrazione 

In vigore dal 20 aprile 2013

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano, con cadenza annuale, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli  acquisti di  beni,   servizi   e   forniture,   denominato:   «indicatore   di tempestivita' dei pagamenti».

 

Indicatori dei tempi di pagamento delle fatture relativi agli anni 2012 e 2013

 

Indicatori dei tempi di pagamento delle fatture relativi agli anni 2013 e 2014

Per l'anno 2014, secondo quanto previsto dall'art. 9 DPCM 22 settembre 2014 pubblicato  in GU n. 265 del 14 novembre 2014, l'indicatore annuale di tempestività dei pagamenti è calcolato come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo di corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.
Poichè i criteri utilizzati per il calcolo dell'indicatore relativo al 2014 sono diversi da quelli adottati dall'Amministrazione per il calcolo del tempo medio di pagamento relativo all'esercizio 2013 e precedenti, questi ultimi  NON sono  confrontabili con l'indicatore elaborato per l'anno 2014.

 
 

Indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti

Dal 1/1/2015 l'art. 9 comma 2 del  DPCM del 22 settembre 2014 pubblicato in GU n. 265 del 14 novembre 2014 stabilisce " a decorrere dall'anno 2015, le pubbliche amministrazioni elaborano un indicatore trimestrale dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture, denominato :"indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti".

  • Per il primo trimestre 2015 il valore dell'indicatore è: 109,63
  • Per il secondo trimestre 2015 il valore dell'indicatore è : 91,79
  • Per il terzo trimestre 2015 il valore dell'indicatore è : 87,9
  • Per il quarto trimestre 2015 il valore dell'indicatore è : 116,9
  • Per l'ANNO 2015 il valore indicatore è: 94,25