1. Mappa del sitomappa
Stampa

Il sistema delle funzioni turistiche

Il capitolo affronta il tema dell'organizzazione complessiva degli Ambiti Turistici Omogenei, intesi come contesti territoriali caratterizzati da molteplici risorse: naturalistiche ed ambientali, storiche e culturali, rurali e paesaggistiche che interagiscono in modo caratteristico, definendo specifiche valenze in ordine al modello di fruizione ed alle potenzialità d'offerta turistica connessa. Sono state prese in considerazione le seguenti caratterizzazioni dell'offerta: Naturalistico-sportiva (fruizione delle risorse naturalistiche della costa e del mare, del fiume, della fascia collinare della montagna); Rurale (fruizione del paesaggio rurale e delle aree di produzione tipica); Balneare (fruizione del mare e delle strutture di servizio ad essa funzionali); Nautico-diportistica (portualità turistica integrata di tipo imprenditoriale, nautica sociale ed associativa, servizi ed assistenza, accoglienza al transito); Storico-culturale (fruizione "diffusa" delle aree preistoriche ed archeologiche della provincia, in particolare per la Val di Magra e la Val di Vara); Urbana (fruizione storica e culturale e dei servizi presenti negli insediamenti, nei nuclei e nei poli urbani).
 
Il PTC individua quattro Ambiti Turistici Omogenei (Val di Magra; Golfo; Riviera; Val di Vara) e detta gli indirizzi di programmazione circa il ruolo ed il carattere specifico dell'offerta turistica di ciascun ambito.
 
Gli obiettivi individuati attengono: allo sviluppo integrato di poli turistici costieri ed urbani; alla diversificazione dei "turismi" del mare, in particolare per la nautica; alla valorizzazione delle aree interne e l'integrazione tra costa ed entroterra; all'estensione territoriale dell'offerta negli ambiti rurali; al recupero degli insediamenti rurali a fini ricettivi e di promozione del territorio; alla valorizzazione degli "assi" escursionistici e dei centri ordinatori per la fruizione montano-collinare; alla rivitalizzazione turistica, "nuovi" turismi e fruizione culturale dei poli urbani principali; allo sviluppo delle sinergie tra imprese turistiche in ciascun sistema turistico; alla riqualificazione dell'offerta ricettiva esistente.

 

Corredo cartografico


 
Miniatura della tavola 3.1.4 Lo spazio urbano
 

TITOLO: Ambiti turistici omogenei


Scala: 1:52000

 
 
Miniatura della tavola 3.1.5 Lo spazio urbano
 

TITOLO: Sistemi turistici locali


Scala: 1:52000

 
 
Miniatura della tavola 3.1.6 Lo spazio urbano
 

TITOLO: Aree progetto (turismo)


Scala: 1:52000

 
 

I documenti .PDF sono visualizzabili con l'applicazione Adobe® Acrobat® Reader.
Il Manuale per le verifiche di sostenibilità è in formato .DOC di Microsoft ® Word ®.
Si consiglia di salvare i files sul disco fisso del proprio computer e, successivamente, aprirli in ambiente locale, con l'applicazione sopraindicata.