1. Mappa del sitomappa
Stampa

Il sistema delle funzioni di servizio

Il capitolo affronta il tema dell'organizzazione complessiva dei sistemi provinciali in materia di: istruzione e formazione; attrezzature socio-assistenziali; strutture museali; aree sportive; protezione civile e sicurezza; verde di rilievo provinciale; servizi energetici; servizi ecologici. Il PTC individua, oltre al Bacino di Utenza provinciale (con polarità in Spezia e Sarzana), quattro Bacini Gravitazionali (Val di Magra; Riviera; Media Val di Vara; Alta Val di Vara). Ciascuno di essi rappresenta, per ogni tipologia di servizi specifica, l'ambito territoriale di massima accessibilità da parte di un numero definito di utenti, entro cui è assicurato il soddisfacimento della domanda, in funzione: della struttura dell'assetto insediativo; delle dinamiche demografiche; del grado di accessibilità; delle caratteristiche del servizio offerto; dei condizionamenti sociali. Gli elementi considerati sono: la popolazione residente; gli addetti attività produttive; la popolazione turistica; le gerarchie funzionali e gravitazioni; la tipologia dei servizi.

In materia di istruzione superiore il PTC si pone, come obiettivo di fondo, la riqualificazione delle strutture presenti nei poli della Spezia e di Sarzana, potenziandone il ruolo funzionale soprattutto in termini di servizi comuni e spazi di fruizione collettiva. A tale obiettivo si associa quello della ridistribuzione delle gravitazioni negli ambiti a bassa densità insediativa, a prevalente caratterizzazione rurale, che comporta il potenziamento dei poli di gravitazione di Levanto e Varese, e lo sviluppo di servizi per l'istruzione a Brugnato, con riferimento ai rispettivi bacini d'utenza costituiti, in ordine, dalla Riviera, dall'alta Val di Vara, dal resto della Val di Vara.
 
In materia di verde e servizi sportivi il Piano individua, come obiettivi per l'organizzazione del sistema dell'offerta: il potenziamento del sistema di poli sportivi integrati di rilievo provinciale, da prevedere soprattutto nel quadro dell'integrazione Golfo - Val di Magra; la riqualificazione dell'offerta sportiva riconducibile alla rete di strutture esistenti, sia negli ambiti a bassa densità insediativa, sia nel contesto dell'area centrale della provincia.

 

Corredo cartografico


 
Miniatura della tavola 3.2.1 Lo spazio urbano

TITOLO: Servizi di interesse provinciale


Scala: 1:52000

 
 
Miniatura della tavola 3.2.2 Lo spazio urbano
 

TITOLO: Criteri per l'identificazione delle aree idonee alla realizzazione di impianti per il trattamento dei rifiuti


Scala: 1:52000

 
 
Miniatura della tavola 3.2.3 Lo spazio urbano
 

TITOLO: Individuazione di siti idonei alla realizzazione di impianti per il trattamento dei rifiuti


Scala: 1:52000

 
 

I documenti .PDF sono visualizzabili con l'applicazione Adobe® Acrobat® Reader.
Il Manuale per le verifiche di sostenibilità è in formato .DOC di Microsoft ® Word ®.
Si consiglia di salvare i files sul disco fisso del proprio computer e, successivamente, aprirli in ambiente locale, con l'applicazione sopraindicata.