1. Mappa del sitomappa
Stampa

Legge 190/2012 e D.Lgs. 165/2001

L'art. 1, comma 32, L. 6.11.2012, n. 190 "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione", ha introdotto l'obbligo per le Stazioni appaltanti di pubblicare, entro il 31 gennaio di ogni anno, i dati inerenti a procedure di affidamento lavori, servizi e forniture relativi all'anno precedente nonché alla conseguente trasmissione all'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture dei suddetti dati in formato digitale.
In questa sezione sono presenti:

- Il link al portale APPALTI LIGURIA, che Regione Liguria ha dedicato al monitoraggio dei contratti pubblici ed in cui ogni stazione appaltante adempie agli obblighi di pubblicazione del D.Lgs.163/0
(vai al portale)

- Il file contenente i dati già rilevati nell'ambito del monitoraggio dei contratti pubblici (applicativo InfoAppalti del portale Appalti Liguria) secondo il tracciato XML definito dall'AVCP, ai fini dell'assolvimento degli obblighi normativi in materia di anticorruzione e trasparenza (art.1, comma 32 L.190/2012; art.1, comma1 D.Lgs.14 marzo 2013, n.33)

 

AVVERTENZA:

Data l'impossibilità, causa malfunzionamenti tecnici, di inserimento dei dati necessari per l'adempimento della Legge 190/2012 (art. 1, comma 32) nel portale "Appalti Liguria - InfoAppalti",  al fine di ottemperare entro il termine del 31/1/2014, sono inseriti file aggiuntivi in formato CSV contenenti i dati integrativi rispetto a quanto inserito nell'applicativo.

 
 

CONCESSIONI DI SERVIZI

 
 

Dati inseriti secondo le indicazioni precedenti

Per ciascun Settore è indicato quanto segue:

a) struttura proponente;
b) oggetto del bando;
c) elenco degli operatori invitati a presentare offerta;
d) aggiudicatario;
e) importo di aggiudicazione;
f) tempi di completamento dell'opera, servizio o fornitura;
g) importo delle somme liquidate.

 
 
 
 

Art. 1, c. 32 - AVCP delib. 26-2013