1. Mappa del sitomappa
Stampa

Progetto "Giovani in Europa"

loghi

Ottobre 2009 - Giugno 2010 
Il progetto, che conta già cinque anni di successo con oltre 20.000 studenti coinvolti in tutta Italia, si propone di avvicinare i giovani alla conoscenza del funzionamento e della storia dell'Unione Europea.
Il coinvolgimento dei giovani avverrà attraverso un percorso formativo innovativo e divertente basato sul gioco "Chi vuol essere europeo?". Beneficiari del progetto sono i giovani delle scuole medie superiori ed i loro docenti. Attraverso un CD-Rom curato dall'Istituto di Politica Internazionale, gli studenti riceveranno una preparazione adeguata ad affrontare le domande del gioco. La competizione è suddivisa in tre manche: I MANCHE: SELEZIONE DELLA CLASSE VINCITRICE DI OGNI SCUOLA - In tutte le Province si selezionerà la classe vincitrice di ogni scuola inviando in tempo reale, tramite Internet, le domande del gioco "Chi vuol essere europeo?" alle varie classi. Vince la classe che nella scuola otterrà il maggior punteggio. II MANCHE: SELEZIONE DELLA CLASSE VINCITRICE DI OGNI PROVINCIA - In occasione di un evento di chiusura in ogni Provincia, verranno riunite tutte le classi vincitrici a livello di istituti e verrà loro riproposto, dal vivo, il gioco "Chi vuol essere europeo?" per selezionare la classe vincitrice dell'intera Provincia. Il premio per la classe vincitrice, come nella I manche, è costituito da gadget UE. III MANCHE: SELEZIONE DELLA CLASSE VINCITRICE FINALE - Le classi vincitrici di ogni Provincia verranno riunite a Milano presso la prestigiosa sede dell'ISPI, in occasione di un evento di chiusura nazionale per la selezione della classe vincitrice finale, che riceverà in premio un viaggio a Bruxelles o Strasburgo per assistere ad una sessione del Parlamento Europeo ed incontrare alcuni parlamentari. 

BUDGET:
€ 122.022,01
 
SITO WEB/LINKS:
www.azioneprovincegiovani.it
   
PARTNER:
Provincia di Roma
Provincia di Catania
Provincia di La Spezia
 
ASSOCIATI:
ISPI Istituto di Politica Internazionale