1. Mappa del sitomappa
Stampa

Notizie Generali

immagine di un girasole animato che lava un mappamondo

Con l'iniziativa Bollino Verde, la Provincia della Spezia, vuole sensibilizzare tutti gli utenti  alla corretta manutenzione degli impianti termici. 

 La legge obbliga le Province e i Comuni con più di  40.000 abitanti ad effettuare accertamenti sugli impianti termici per verificarne lo stato di manutenzione e garantire una corretta emissione di fumi e di conseguenza, una migliore qualità dell'aria.
 

L'attività di controllo sugli impianti non si limita al rispetto della normativa ma anche a consentire una riduzione delle emissioni  derivanti da ogni singolo impianto termico.
Un impianto termico regolarmente controllato contribuisce ad un risparmio energetico.
 

L'Amministrazione Provinciale si pone come obbiettivo quello di continuare a sensibilizzare i cittadini  in merito alla sicurezza, alla riduzione delle emissioni derivanti da ogni singolo impianto termico nonché al risparmio energetico che ogni famiglia può conseguire facendo controllare regolarmente il proprio impianto termico.
 

Tutti i cittadini, utilizzatori di impianto termico, hanno l'obbligo di far effettuare le manutenzioni e  le analisi di combustione dell'impianto.

 
 
 

Dall'11 gennaio 2016 è ufficialmente operativo il catasto regionale impianti per la climatizzazione invernale e estiva. Da tale data, accreditandosi con le credenziali inviate da Regione Liguria sarà possibile effettuare l'accastamento degli impianti e redigere i rapporti di controllo di efficienza energetica.
La funzione di pagamento dei bollini on line sarà disponibile orientativamente entro la fine di gennaio. La Regione Liguria ha attivato un servizio il cui recapito è 01057176500 al quale è possibile rivolgersi per ricevere assistenza tecnica sull'utilizzo del sotware regionale.