1. Mappa del sitomappa
Stampa

Piccolo vocabolario

Analisi di genere: Analisi dei ruoli, delle relazioni e dei processi, focalizzata sulle disuguaglianze tra uomini e donne, nel reddito, nel lavoro, nel potere.
 
Azione positiva: Azione volta ad eliminare e prevenire la discriminazione o compensare gli svantaggi derivanti da atteggiamenti, comportamenti e strutture esistenti.

Conciliazione/Family friendly: Misura volta all'incontro tra l'esigenza familiare e gli impegni lavorativi.

Congedi parentali: Diritto che spetta per la nascita, adozione o responsabilitÓ di cura di un figlio, per pressanti ragioni familiari che richiedono la presenza personale.

Desegregazione del mercato del lavoro: Politiche mirate ad eliminare la concentrazione esclusiva sia di donne che di uomini in particolari settori e inquadramenti del mercato del lavoro.

Differenze di genere: Le differenze tra uomini e donne che fanno capo al genere, per esempio nell'approccio al lavoro, l'utilizzo di capacitÓ diverse (di controllo, ascolto, comando, relazione, direzione, comunicazione).

Empowerment: Processo che permette acquisizione di poteri e responsabilitÓ, l'accesso alle risorse e lo sviluppo delle capacitÓ individuali per partecipare attivamente al mondo economico, sociale e politico.

Mobbing: Violenza psicologica sul luogo di lavoro, sottoutilizzo, sottovalutazione delle capacitÓ lavorative, finalizzata all'estromissione del lavoratore dal contesto lavorativo.

Molestia sessuale: Condotta e atteggiamenti di natura sessuale nei riguardi di persone non consenzienti che possano offendere la dignitÓ di uomini e donne, inclusa la condotta di superiori e colleghi sul luogo di lavoro.

Pari OpportunitÓ: Offerta delle stesse possibilitÓ di realizzazione in ambito sociale, familiare e lavorativo sia alle donne che agli uomini e comunque in ogni situazione dove le differenze suscitino delle disuguaglianze.

Tetto di vetro o di cristallo: Barriera invisibile composta da strutture e organizzazione a forte tradizione maschile, che impedisce alle donne l'accesso alle posizioni pi¨ elevate.